‪#‎IMMIGRAZIONE‬: ‪#‎LEGA‬, A ‪#‎STRASBURGO‬ SOLO #LEGA CONTRO INVASIONE E A DIFESA CONFINI

116

ROMA, 12 APR “Vergogna a Strasburgo dove tutti gli eurodeputati italiani, tranne noi della Lega, hanno votato a favore di un programma che non vuole fermare l’invasione di clandestini in Italia”.
Così Matteo Salvini, europarlamentare della Lega Nord, a margine del l rapporto sull’immigrazione votato oggi a Strasburgo, parla anche a nome degli altri esponenti del Carroccio: “Abbiamo presentato alcuni emendamenti alla relazione Kyenge, per altro inutile e dannosa come tutte le cose fatte dall’ex ministro che anche il Pd ha confinato altrove, per andare davvero verso una riforma della politica dell’immigrazione con punti ben precisi e volendo così archiviare gli accordi di Dublino. Purtroppo in questa battaglia siamo rimasti soli. Esattamente come quando – ricorda Salvini – abbiamo votato contro la beffa della ricollocazione dei rifugiati. I fatti ci hanno dato ragione: il piano è fallito miseramente, l’Italia è invasa e gli altri Paesi, come l’Austria, stanno giustamente correndo ai ripari con ripristino dei controlli”.