Il Sud con Salvini

AGGRESSORE DI MARSIGLIA HA AGITO PER CONTO DELL’ISIS

loading...

MARSIGLIA – L’aggressore quindicenne che questa mattina ha colpito con un machete un ebreo a Marsiglia ha detto di aver agito ”per Allah” e ”per lo Stato Islamico”: e’ quanto riportano i media francesi citando la procura. L’aggressore, ha detto il procuratore della Repubblica Brice Robin, e’ ”un giovane di nazionalita’ turca e di origine curda, sconosciuto ai servizi di polizia e di informazione”. Per il magistrato si tratta ”chiaramente di un’aggressione a carattere antisemita” con una ”forma di premeditazione”. La famiglia del ragazzo sembra ”ignorare completamente la radicalizzazione tramite Internet”. Resta il fatto che questo giovane solo per un caso non ha ucciso.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner