Il Sud con Salvini

Alfano regala un villaggio da 1,3 milioni ai rom: “È una iniziativa realizzata per sostenere quanti intendono integrarsi”

loading...

Angelino Alfano fa un altro regalo ai rom. A Napoli è in arrivo un nuovo villaggio dedicato ai nomadi per la “modica” cifra di 1,3 milioni di euro. La nuova struttura ospiterà 44 alloggi e sarà interamente finanziata dalle casse pubbliche.“È una iniziativa realizzata a sostenere quanti intendono integrarsi”, ha commentato il ministro dell’Interno presentando in conferenza stampa la nuova struttura.

Il campo nomadi di Giugliano, una sistemazione di fortuna alle porte di Napoli, sarà pfresto smantellato. Per accogliere i rom Alfano farà costruire un nuovo villaggio con l’investimento di 1 milione e 300mila euro. La notizia è stata ufficializzata oggi in Prefettura a Napoli al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dallo stesso ministro dell’Interno. La realizzazione del nuovo villaggio sarà possibile grazie al protocollo d’intesa che è stato sottoscritto dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, e dal sindaco di Giugliano, Antonio Poziello. “Agli immigrati che vogliono integrarsi lo Stato – ha commentato Alfano – darà loro una mano ma per chi non si vuole integrare mano dura”.

loading...

Secondo Alfano, Napoli “sta svoltando, sta andando nella direzione giusta, ospita turisti che dicono che è una città sicura, vuole essere bonificata dalla malvivenza e chiede e ottiene risultati”. Al termine del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura a Napoli, il ministro dell’Interno ha detto che l’indice di delittuosità è calato: “Sono calati furti e rapine con percentuali a due cifre. Non siamo ancora soddisfatti, si può e si deve fare meglio”.Durante l’incontro Alfano ha annunciato l’installazione di ulteriori impianti di video sorveglianza in città, oltre alla messa in funzione degli impianti già installati. “Al momento – ha concluso – sono funzionanti 422 telecamere su 662. Siamo passati dall’8 al 58% di oggi, entro la fine di febbraio contiamo di superare l’80% entro fine ed entro l’estate di arrivare al 100%”.

Fonte: Qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner