Allarme nelle questure italiane: 6 milioni di pallottole difettose

Non bastavano i tagli e i mezzi carenti. Adesso, ci mancavano solo le pallottole difettose

136

Non bastavano i tagli e i mezzi carenti. Adesso, ci mancavano solo le pallottole difettose.

È l’ultimo affronto nei confronti della polizia. Come racconta Il Fatto quotidiano, una partita di cartucce, acquistata dalla ditta Fiocchi nel 2013 e già diffusa, è difettosa e non va assolutamente usata in servizio. I proiettili, si legge in due circolare del Viminale, vanno usati soltanto al poligono. Parliamo di sei milioni e 400mila cartucce. Il rischio di incidenti è molto alto perché le munizioni sono fallate.

Le munizioni, infatti, in parte sono fallate. Questo comporta che le cartuccepossono essere utilizzate nei poligoni di tiro, dove l’agente è protetto dagli occhiali. Oltre il danno la beffa. Perché già nel 2011 era successo un caso simile con cartucce contenenti polvere da sparo di bassa qualità.