Il Sud con Salvini

Allarme terrorismo, arrestato dipendente del traforo del Monte Bianco

loading...

Si tratta solo di un’ipotesi, ma fa venire comunque i brividi.

Perché anche solo l’idea di un attentato jihadista nel traforo del Monte Bianco è sufficiente a terrorizzare chiunque.

Quanto fosse concreto il progetto lo diranno gli investigatori francesi, che nei giorni scorsi hanno arrestato “un uomo in via di radicalizzazione” impiegato nella società transalpina che gestisce autostrada e traforo, l’Atmb.

Da alcune perquisizioni della polizia francese è infatti emerso che l’uomo sarebbe collegato ad alcuni centri jihadisti. Le autorità francesi hanno segnalato il caso alla società che ha quindi provveduto ad allontanare il dipendente, pur rifiutando di parlare con la stampa.

loading...

Come spiega il quotidiano francese Le Dauphiné Libéré, a preoccupare la polizia sarebbe stata soprattutto l’enorme mole di informazioni a cui l’uomo aveva accesso grazie al suo lavoro. Informazioni vitali per la sicurezza nel tunnel e, nel caso, essenziali per portare a termine un eventuale attacco.

Dopo gli attacchi di Parigi di novembre il tunnel del Monte Bianco è sotto osservazione speciale da parte delle forze francesi ed italiane, sopratutto in uscita dal nostro Paese.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner