Ancona, follia in discoteca: italiano pestato a sangue da 2 albanesi e un romeno”

265

ANCONA – Ieri i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno denunciato due giovani albanesi e un romeno per il reato di lesioni commesse in concorso tra loro ai danni di un coetaneo italiano.

I fatti risalgono a metà gennaio scorso quando la vittima si trovava insieme ad altri amici a trascorrere una serata in una discoteca. A causa di futili motivi il giovane è diventato vittima degli insulti di uno dei tre denunciati e, in men che non si dica, uno dei due albanesi avrebbe chiesto ausilio ad altri suoi due amici, uno albanese e uno romeno.

I tre si sono accaniti in modo feroce contro il giovane avventore picchiandolo e non dandogli nemmeno la possibilità di difendersi perché lo trettenevano. La serata per il giovane italiano è finita  al pronto soccorso per le cure delle contusioni subite al volto e alla testa a causa dei pugni ricevuti.

L’attività di indagine svolta dai poliziotti della Squadra Mobile di Ancona ha permesso di ricostruire la dinamica dei fatti e di risalire agli autori delle lesioni che sono stati identificati e quindi denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona che ha coordinato le indagini.

Fonte