AUSTRIA HA INIZIATO I LAVORI PER RIPRISTINARE IL CONTROLLO DOCUMENTI AL BRENNERO

137

Alla frontiera del Brennero l’Austria ha iniziato oggi i lavori per la costruzione di una barriera per limitare, in caso di necessita’, l’accesso di migranti provenienti dall’Italia. La struttura – ha detto il capo della polizia tirolese Helmut Tomac – avra’ una lunghezza di 250 metri e comprenderà l’autostrada, come anche la strada statale. Al valico italo-austriaco sono gia’ stati smontati i guardrail e in una prima fase di lavori sara’ anche modificata la segnaletica stradale. I controlli del traffico leggero e pesante saranno effettuati in un parcheggio a nord del confine. Nei prossimi giorni sara’ anche allestito un centro di registrazione. I controlli – ha detto Tomac – potrebbero partire a fine maggio, ma deciderà il governo la data.