Il Sud con Salvini

IL NUOVO BALLOTTAGGIO PER ELEGGERE IL PRESIDENTE DELL’AUSTRIA SARA’ IL 2 OTTOBRE

loading...

VIENNA – Il Ministro degli Interni austriaco Wolfgang Sobotka, dei popolari, partito che ha visto crollare le proprie percentuali di voto da circa il 30% a meno dell’11%, ha proposto il 2 ottobre 2016 come data per le nuove elezioni per il presidente della Repubblica, essendo stato annullato dalla Corte Costituzionale il risultato del ballottaggio perchè palesemente falsato. La decisione dovrà essere ora avallata da un organismo del Parlamento nazionale, ma non ci sono dubbi al riguardo dell’accettazione della data. Il 2 ottobre, quindi, gli austriaci saranno chiamati alle urne per scegliere di nuovo tra Norbert Hofer, candidato della destra, partito di maggioranza in Austria, e Van Der Bellen, candidato dei verdi.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner