BANCHE, #SALVINI: 60 MILIARDI PER SALVARE BANCHE TEDESCHE

144
Matteo Salvini durante una conferenza stampa alla Camera, Roma 19 dicembre 2014. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

(9Colonne) Roma, 21 dic – “Monti, Letta e Renzi, senza chiedere il permesso agli italiani, hanno preso 60 miliardi e li hanno dati all’Europa per salvare le banche degli altri. Ora, se fossi presidente del Consiglio, direi all’Europa che me ne riprendo due o tre. Vi pare normale che noi con 60 miliardi abbiamo salvato le banche tedesche e abbiamo gente disperata ad Arezzo, a Ferrara, a Chieti, a Milano, a Napoli, a Bologna?”. Lo ha detto Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord, intervenendo ad Agorà (RaiTre) in merito alla vicenda banche. “A me interessa restituire i soldi a questi 150 mila risparmiatori – ha aggiunto Salvini -. I soldi ci sono e sono fermi a Bruxelles. Vado con Renzi a piedi a Bruxelles se serve, ma il premier porti a casa almeno una piccola parte di quello che ha tolto agli italiani per darlo alle altre banche. Io posso chiederlo dall’opposizione, lui da presidente del Consiglio può farlo”. (red) 211040 DIC 15