Il Sud con Salvini

Califfo sfida l’Occidente: Siamo pronti a sfidarvi

Lo Stato islamico minaccia nuovamente l’Occidente. In un nuovo video, di cui dà notizia Site (il sito di intelligence di Rita Katz), l’Isis sfida le Nazioni Unite e l’America.

Il video “prodotto professionalmente” e distribuito in cinque lingue, contiene una schermata divisa in quattro “finestre”, una delle quali mostra l’aula dell’Assemblea Generale dell’Onu.

Sovraimposta la scritta Kufr, “infedele” in arabo, riporta Site. Il video è stato diffuso in inglese, francese, russo, arabo e turco ed è intitolato “Senza Tregua”. In esso vengono derise le forze armate degli Stati Uniti che “non hanno la volontà o la determinazione di combattere l’Isis“.

loading...

Nel filmato appaiono anche le immagini di Barack Obama, George Bush e Bill Clinton, accusati di essere dei bugiardi e dei fornicatori. Si rivendicano inoltre le distruzioni a Palmira, e le “migliaia di morti americani in Iraq e Afghanistan”, e si definisce la coalizione anti-Isis come una alleanza “diabolica, che annovera anche Iran, Russia e Turchia”.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner