CAPITRENO PICCHIATI DA VIAGGIATORI SENZA BIGLIETTO: DUE AFRICANI I RESPONSABILI

31

Le violente aggressioni sono avvenute tra novembre e gennaio presso la stazione di Casale. I due stranieri, ora, sono stati riconosciuti dalle loro vittime

Scrive Il Populista:

Sono stati individuati, come reso noto lunedì, i responsabili delle violente aggressioni ai danni di due capitreno, avvenute tra novembre e gennaio presso la stazione di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. Si tratta di due extracomunitari, un nigeriano di 25 anni e un altro africano di 33, che sono stati riconosciuti dalle loro vittime.

Le aggressioni erano avvenute il il 23 novembre e il 9 gennaio. I due addetti della società Trenord erano stati malmenati quando hanno chiesto ai viaggiatori il biglietto. Ora i due stranieri, che erano stati denunciati a piede libero dalla polizia ferroviaria, dovranno rispondere di lesioni, resistenza ed interruzione di pubblico servizio.

via Il Populista