CRISI: #FEDRIGA, ITALIA IN GINOCCHIO. RENZI AMMETTA FALLIMENTO E VADA A CASA

122

Roma, 27 mag. – “Gli italiani sono senza un soldo, le famiglie sono in crisi e Renzi continua a prenderci in giro parlando di ripresa. Il lavoro non c’è e le attese per i prossimi mesi sono in continuo peggioramento. Aspettiamo con ansia un suo commento trionfante. Chissà cosa si inventerà oggi. E’ sconcertante come questo governo non abbia neanche il pudore di leggere i dati che fotografano un’Italia in ginocchio. Non si arriva a fine mese con le chiacchiere e le invenzioni di questi buffoni, serve un cambio di rotta immediato. A proposito di poltrone, non capiamo cosa aspetti Renzi ad ammettere il proprio insuccesso e andare a casa. Il paese ha bisogno di una politica economica seria che rilanci l’occupazione e gli investimenti. Basta sperperare denaro pubblico per falsi immigrati, centri d’accoglienza a 5 stelle e regali agli amici di sinistra”. Questo il commento ai dati Istat del capogruppo alla camera della Lega Nord, Massimiliano Fedriga.