DAL CANTIERE / Salvini: “L’era di Renzi è finita. Il referendum non passerà”

83

Il leader della Lega: “Ci stiamo preparando al dopo, quindi ce la giocheremo con i 5 stelle”

“Penso che Renzi ormai abbia capito che il referendum non passa. L’era di Renzi è finita, ci stiamo preparando al dopo, quindi ce la giocheremo con i 5 stelle”. Lo ha detto Matteo Salvini, segretario della Lega, chiudendo i lavori del suo Cantiere a Parma. “Noi”, ha detto Salvini, “avremo Pontida il 16, 17 e 18 settembre: il fondale sarà ‘Donne e uomini liberi votano no’, perché è un referendum che cancella ogni tipo di autonomia locale e impedisce agli italiani di votare su qualsiasi scelta o idiozia arrivi dall’Europa. Saremo totalmente impegnati per il no”.

Ancora, ci sarà anche una delegazione della Lega al congresso di Russia unita. Matteo Salvini, impegnato in Italia, invierà una lettera di saluto e sostegno ai congressisti attraverso il suo portavoce per le relazioni con la Russia, Gianluca Savoini. Rivendicando la coerenza della Lega, che da subito si schierò contro le “folli sanzioni contro la Russia”, Salvini scrive: “La Russia e il suo presidente Vladimir Putin, al quale rinnovo il mio sentimento di stima e amicizia, devono essere i principali alleati dell’Europa minacciata dal terrorismo islamista dell’Isis, ma i burocrati di Bruxelles invece pensano a prolungare le assurde sanzioni. La Lega si opporrà in ogni sede contro questa decisione”.

Fonte: Il Populista