Il Sud con Salvini

Danimarca e Svezia adesso sospendono Schengen: puntano a diminuire il numero di arrivi

loading...

Inizieranno da oggi i controlli, più serrati, sui migranti che dalla Danimarca si dirigono verso la Svezia. Un piano che prevede maglie più strette e verifiche su tutti i mezzi che passano il confine, dai trani ai traghetti, e che vedrà in campo anche l’esercito, in un Paese riconosciuto come uno dei più aperti verso chi cerca accoglienza e dove spesso si dirige chi cerca asilo.

La misura eccezionale punta a diminuire il numero di persone dirette in Svezia. Già a novembre i giornali riportavano la notizia di un Paese in difficoltà di fronte al grande afflusso di migranti. E per controllare meglio gli arrivi, viaggiare diventerà più complicato anche per chi la frontiera la passa per altre ragioni.

loading...

Il controllo dei documenti alla frontiera tra Danimarca e Svezia non era più in vigore dagli anni Cinquanta. La nuova misura avrà un costo importante e inciderà soprattutto per quanto riguarda il ponte di Oresund, che da Copenaghen porta a Malmo.

A ripensare gli accordi di Schengen, almeno temporaneamente, è anche la Danimarca, che ha deciso di reintrodurre, fino al prossimo 14 gennaio, i controlli al confine con la Germania. Una decisione che è stata annunciata poco fa alla Commissione europea di Bruxelles.

Fonte: qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner