ENNESIMO ORRORE ISIS – Uccide 25 prigionieri sciogliendoli nell’acido

3132

Scene orrende a Mosul: i prigionieri sarebbero stati accusati di aver commesso atti di spionaggio a favore del governo centrale iracheno

L’Isis come Cosa Nostra? Dalle ultime notizie che arrivano dall’Iraq sotto occupazione del Califfato sembrerebbe quasi di sì.

Prigionieri dell’Isis prima di essere assassinati per annegamento

Fonti della testata IraqiNews a Mosul, capitale irachena dello Stato Islamico rivelano che mercoledì i tagliagole delle bandiere nere avrebbero ucciso venticinque prigionieri sciogliendoli nell’acido.

Secondo i media iraceni, i terroristi avrebbero messo a morte 25 uomini accusati di essere delle spie al soldo delle forze di sicurezza del governo iracheno. L’esecuzione sarebbe avvenuta legando ogni prigioniero con una corda e quindi calandolo dentro a una grande vasca colma di acido nitrico.

L’acido, secondo le fonti locali, verrebbe impiegato per torturare e fare fisicamente sparire i prigionieri del Califfo.

Fonte: Il Giornale

Comments are closed.