Il Sud con Salvini

ESPLODE LA RIBELLIONE CONTRO MIGRANTI E ISLAM IN GERMANIA: SCONTRI DI PIAZZA

loading...

12 gennaio – LIPSIA – La polizia tedesca ha annunciato di aver arrestato 211 militanti di estrema destra che hanno dato alle fiamme diverse auto e infranto le vetrine a margine di una manifestazione anti-Islam a Lipsia. Cinque agenti sono rimasti feriti negli incidenti durante gli scontri, ha precisato la polizia locale. I militanti si sono incontrati ieri sera in un quartiere noto per essere feudo dell’estrema sinistra, Connewitz, mentre in un’altra zona della città si svolgeva una manifestazione del movimento ”no islam” Pegida. La Germania sta affrontando un’ondata di proteste contro la politica di accoglienza di rifugiati in seguito alle violenze sessuali sulle donne nella notte di Capodanno a Colonia compiute da oltre mille migranti islamici.

loading...

 

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner