IN FRANCIA SI STA TOCCANDO IL FONDO: MAESTRO LEGGE LA BIBBIA IN CLASSE? SOSPESO…

1

Un insegnante francese di una scuola elementare, Matthieu Faucher, 37 anni, è stato multato e trasferito per aver osato leggere in classe alcuni passi della Bibbia e aver mostrato il capolavoro di Pier Paolo Pasolini Il Vangelo secondo Matteo.

Accade in Francia, a Malicornay, 300 chilometri a sud di Parigi. La vicenda risale a gennaio, quando un ispettore dell’Educazione nazionale, dopo una segnalazione anonima di un comitato di genitori, inizia a indagare sul maestro. Al fianco dell’insegnante si schierano altri genitori che invece ne apprezzano la passione e l’inventiva: in classe legge sì la Bibbia, ma anche Sherlock Holmes e Harry Potter e coinvolge gli alunni in attività extra scolastiche come il canto. Tutto ciò che si viene a scoprire su Faucher è questo. Oltre al fatto che non è cattolico, è padre di tre figli che non ha fatto battezzare
Eppure il 29 maggio la commissione disciplinare, che lo aveva temporaneamente sospeso, lo trasferisce in un altro paese dove da l’anno prossimo lavorerà come supplente. La sua colpa è aver utilizzato «testi di studio inadeguati a bambini di 9-10 anni».

A lui, come ha dichiarato, pareva solo importante far capire ai suoi studenti chi è quel signore con la barba appeso alle croci che si vedono spesso nelle chiese.

Da: QUI