Il Sud con Salvini

GB: profugo chiede asilo, poi stupra una bambina di 11 anni

loading...

Andong Ashu, 45 anni, medico del Camerun, è arrivato in Gran Bretagna nel 2002, dove ha chiesto asilo, che gli è stato concesso.

Dopo essere fuggito dal Camerun, abbandonando la sua compagna e un bambino, Ashu ha trovato asilo nel Regno Unito, dove gli è stata assegnato una borsa di studio in modo che potesse frequentare l’università, dove ha conseguito una laurea scientifica. Quindi ha cominciato a lavorare nei laboratori NHS, negli ospedali di Portsmouth prima di trasferirsi a lavorare a Sheffield.

Ha iniziato a stuprare le sue pazienti, giovanissime. Ha cominciato ad abusare di una della sue vittime, quando aveva solo 11 anni, con molestie sempre più gravi fino a quando è arrivato a violentarla. Ne dà notizia l’Express.

loading...

Ashu aveva messo in guardia la piccola, dicendole che nessuno le avrebbe creduto se si fosse lamentata, perché era “solo una bambina” e lui un africano.
Alla fine, la bambina, proveniente da una famiglia povera, ha trovato il coraggio di andare alla polizia e denunciare il “profugo”.

L’uomo, sposato e padre di tre figli, è crollato sul banco degli imputati a Hull Crown Court quando una giuria lo ha dichiarato colpevole di 11 reati sessuali: quattro capi di imputazione per stupro e sette aggressioni sessuali. Sua moglie, sconvolta,  si è messa a singhiozzare istericamente nella galleria pubblica.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner