Gb respinge 3000 orfani della guerra civile in Siria

155

Il parlamento di Westminster ha respinto la proposta di accogliere tremila bimbi senza genitori che sono alloggiati a Calais: “Prendiamo solo quelli dei campi in zone di guerra”

Cala l’imbarazzo su Westminster, dopo che i parlamentari britannici hanno votato, nella notte fra lunedì e martedì per rigettare il piano di accoglienza di tremila bambini in fuga dalla guerra in Siria senza i genitori e già arrivati in Europa e alloggiati a Calais.

294 membri del Parlamento contro 276 hanno deciso che la Gran Bretagna accoglierà sì i tremila piccoli profughi, ma solo tra quelli ospitati nei campi per rifugiati allestiti in prossimità delle zone di guerra.

La votazione ha spaccato il partito conservatore, con diversi parlamentari deiTories che si sono rifiutati di seguire le indicazioni del governo per votare insieme all’opposizione laburista. L’Independent, che pubblica la lista completa dei parlamentari che hanno votato contro l’accoglienza, ricorda come l’emendamento per accettare i tremila bimbi è stato presentato dal laburista lord Dubbs, di origini ceche, che negli anni Trenta è arrivato in Gran Bretagna come profugo in fuga dalle persecuzioni naziste.

Per il momento, i tremila piccoli profughi rimarranno bloccati a Calais. In attesa che qualcuno si decida ad accoglierli.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/gb-respinge-3000-orfani-guerra-civile-siria-1251027.html