GEERT WILDERS: “VOGLIO L’OLANDA FUORI DALL’UE PER PROTEGGERE I MIEI CITTADINI”

424

Il leader della destra olandese, Geert Wilders, vuole far uscire il suo Paese dall’Unione europea per proteggerlo dall’islamizzazione e annuncia una lotta senza quartiere all’Islam. ”Ho viaggiato molto, in Afghanistan, Iran, Egitto e riesco a veder molto bene la differenza tra i musulmani moderati e l’Islam. L’Islam non è una religione, ma un’ideologia imperialista come il comunismo e il fascismo.

Non smetterò di lottare contro l’Islam finché non avrò ottenuto la libertà per il nostro Paese”, assicura il fondatore del Partito della Libertà, 52 anni – in un’intervista al settimanale tedesco Der Spiegel – realizzata nel suo ufficio al Parlamento olandese, blindato dopo aver ricevuto minacce di morte. In Parlamento il partito della Libertà conta attualmente 12 seggi su 150.

Con riferimento alla questione dei migranti Wilders è chiarissimo: ”Che vi piaccia o meno io voglio chiudere i confini olandesi. Le mie circoscrizioni elettorali non vogliono più rifugiati. E io non mi vergogno di rappresentare questi elettori. Sono fiero di loro”. Per quello che riguarda il milione circa di musulmani che ”già” vivono in Olanda ”fin tanto che obbediscono alla legge e rispettano la costituzione nessuno ha nulla da temere. Possono rimanere e avranno gli stessi diritti e opportunità di tutti”.

Fonte: Qui