GERMANIA: I LAVORI PAGATI 80 CENTESIMI L’ORA, SONO RISERVATI AGLI IMMIGRATI…

214

Il governo della Merkel sta studiando un nuovo modo per trovare un occupazione ai milioni di immigrati arrivati in Germania negli ultimi mesi. Il ministro del lavoro Andrea Nahles (Spd) ha annunciato di avere intenzione di creare 100mila nuovi posti di lavoro per i richiedenti di asilo.

“Il modo migliore per integrali è dare loro un lavoro” ha detto. In questo modo i richiedenti asilo avrebbero qualcosa da fare durante il periodo di attesa in cui aspettano che la propria domanda venga eventualmente accettata, andando così a conoscenza del mercato tedesco.

I lavori a loro riservati saranno pagati 80 centesimi all’ora e non saranno soggetti a tasse. Si tratta dell’attuazione di un esperimento che in Germania è già in corso da tempo con i cosiddetti “lavori da un euro all’ora” di cui usufruiscono oggi circa 80mila tedeschi venendo pagati dagli uno ai due euro orari. Tale progetto non è esente da critiche. Il partito dei Verdi accusa la maggioranza di stare creando un “sistema in cui vi siano due classi separate”.

Fonte: Qui