GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO DI DESTRA POLACCO: FORTE CALO DELLA DISOCCUPAZIONE

164

VARSAVIA – Primo notevole successo del nuovo governo di destra polacco: il tasso di disoccupazione in Polonia è diminuito più del previsto ad aprile, calando al 9,5 per cento, rispetto al 10,0 per cento del mese precedente. Gli economisti si aspettavano che il tasso scendesse al 9,6 per cento. Nel corrispondente mese dell’anno precedente, quando c’era al potere il governo ”europeista” perfettamente allineato ai voleri della Commissione Ue, il tasso di disoccupazione era all’11,1 per cento. Il numero di disoccupati è sceso a 1,52 milioni ad aprile rispetto a 1,60 milioni di marzo. Un anno fa i senza lavoro erano pari a 1,78 milioni. Non serve altro per capire quali sono le politiche economiche di successo rispetto quelle disastrose della Ue.