Grecia, Tsipras: accelerare l’ingresso della Turchia nella UE

164
Greece's Prime Minister Alexis Tsipras, left, and Turkish President Recep Tayyip Erdogan shake hands before a meeting in Ankara, Turkey, Wednesday, Nov. 18, 2015. Turkey and Greece have agreed to cooperate to prevent the "human tragedy" suffered by thousands of migrants who risk lives crossing the Aegean Sea on their way to Europe. Davutoglu and Tsipras said however, that the refugee burden cannot be placed on the two countries' shoulders alone, insisting that other European nations share the responsibility.(Presidential Press Service/Pool Photo via AP)

“L’Unione europea deve far avanzare il dialogo con la Turchia”. Lo ha detto il primo ministro ellenico, Alexis Tsipras, arrivando in Consiglio europeo per il summit Ue-Turchia. Tsipras ha precisato che le due parti devono fare ciascuna la propria parte. “Dobbiamo compiere passi avanti nel processo di adesione della Turchia all’Ue, ma anche fare in modo che le autorita’ turche facciano quello che devono per gestire i flussi di migranti”. Oggi, ha ricordato il primo ministro greco, “ci troviamo nella situazione piu’ drammatica dalla Seconda guerra mondiale” se si guarda alle dimensioni dei rifugiati, e con la riunione di oggi “serve un accordo che sia utile a tutti”. agi