Il Sud con Salvini

Huffington Post paragona incidente con bombardiere Su24 con scoppio Prima Guerra Mondiale

loading...

Anche se alcuni dei fatti relativi all’abbattimento del Su-24 sono fonte di disaccordi tra Russia e Turchia, quelli che sono noti con certezza sono molto allarmanti, ritiene l’Huffington Post.

Tayyip Erdogan, il presidente turco, ora può essere considerato come l’uomo più pericoloso del pianeta. Noto come politico capace di manipolare abilmente l’opinione pubblica turca prima delle elezioni, ha anche la reputazione di persona spregiudicata quando si tratta di politica estera. Il 24 novembre scorso Erdogan non si è trattenuto ordinando alle sue forze aeree di abbattere un aereo militare russo, scrive l’editorialista dell’Huffington Post.

Anche se alcuni dei fatti relativi all’incidente del Su-24 causano disaccordi tra Russia e Turchia, quelli che sono noti con certezza hanno un aspetto molto allarmante, si afferma nell’articolo.

Anche la Turchia riconosce che l’aereo russo si è trovato nello spazio aereo nazionale per soli 17 secondi, inoltre i media statunitensi hanno riferito che il bombardiere russo Su-24 sorvolava la Siria quando è stato abbattuto.Questi fatti confermano le parole del presidente russo Vladimir Putin, secondo cui l’abbattimento dell’aereo è stata un’azione premeditata.

“In altre parole il presidente Erdogan ha ordinato alle sue forze aeree di distruggere l’aereo militare russo immediatamente sfruttando un pretesto,” — scrive il giornale.

La spiegazione più probabile della decisione di Erdogan potrebbe trovarsi nel tentativo di stroncare sul nascere le speranze per creare una grande coalizione nella lotta contro la ISIS, che comprenda gli Stati Uniti, la Francia e la Russia. Dopo gli attacchi terroristici di Parigi e l’esplosione dell’aereo civile russo in Egitto, il presidente francese Francois Hollande aveva visto la possibilità di unire i 3 Paesi per affrontare la minaccia comune, evidenzia l’editorialista.

loading...

“Indipendentemente dagli obiettivi a breve termine di Erdogan, la sua decisione sconsiderata potrebbe portare l’intero pianeta verso una guerra non voluta, ma potenzialmente devastante. Il presidente Putin sarà costretto ad agire in un modo o nell’altro, a secondo della reazione dell’opinione pubblica. Non solo l’abbattimento dell’aereo, ma anche la barbara uccisione del pilota russo è una chiara violazione della Convenzione di Ginevra, ed inevitabilmente potrebbe provocare una forte reazione tra il popolo russo,” — si legge nell’articolo.

Secondo l’editorialista, nel contesto dell’attuale situazione geopolitica l’incidente al confine turco-siriano ricorda il 1914, quando “traditori nei servizi segreti stranieri” avevano organizzato l’assassinio dell’erede al trono austro-ungarico a Sarajevo, motivo per la creazione di alleanze militari e dello scoppio della Prima Guerra Mondiale. Il giornale rileva che la Turchia è membro della NATO e che Erdogan aveva invitato la NATO a fornire pieno appoggio per contrastare le eventuali contromisure militari della Russia in risposta all’incidente con il Su-24.

“E’ allarmante il fatto che Obama abbia già espresso sostegno alla Turchia per il diritto di difendere il suo spazio aereo, — ha detto l’autore di questo articolo — Prima che il presidente irresponsabile della Turchia coinvolga gli Stati Uniti in un confronto non pianificato con la Russia per gli eventi in Siria, il presidente Obama dovrebbe rivedere il suo sostegno agli atti ostili violenti della Turchia contro la Russia e rendere chiaro che gli Stati Uniti e la NATO non si faranno trascinare in un conflitto con la Russia per l’avventurismo pericoloso di Erdogan.”

Martedì scorso un bombardiere russo Su-24 è precipitato in Siria. L’aereo è stato abbattuto nei cieli della Siria da un razzo di tipo “aria-aria” in dotazione ai caccia turchi F-16 e l’aereo si è schiantato a 4 chilometri dal confine con la Turchia.

Lo Stato Maggiore della Federazione Russa sostiene che il Su-24 non sia entrato in Turchia, come confermato dalla difesa aerea siriana. La Turchia sostiene che l’aereo russo abbia violato il suo spazio aereo.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner