Il Sud con Salvini

I jihadisti arrestati in Italia: “Disintegreremo l’Europa e imporremo la sharia”

loading...

BRESCIA. L’Europa? “Verrà disintegrata”. La Francia? “Che Allah la distrugga”. Anzi: “Parigi è solamente l’inizio”. L’esordio trionfante di un futuro tratteggiato dalla follia di chi scrive, minaccia, straripa. “Entro cinque anni si formeranno gli stati islamici, e ci sarà una sola legge, quella della sharia”. Di più. “Non ci sarà più un Papa, perché questo è l’ultimo”. Se non fosse che è tutto impresso coi caratteri digitali di cui sono pieni i post, le chat, i commenti scovati in dodici mesi di indagini dagli investigatori dell’Antiterrorismo, più che a dei muratori kosovari che vivono in Italia da più di tre lustri verrebbe da attribuire la paternità di questi deliri, come minimo, a un imam estremista. O a uno dei più fedeli colonnelli di Abu Bakr al Baghdadi . Invece no. E il bello è che non sono nemmeno attori: non recitano. “Non siamo né Rambo né Van Damme, ma facciamo fatti veri”, scrivevano i quattro jihadisti fermati con l’accusa di fare propaganda per l’Is. Tra narcisismo e autoreferzialità, un po’ biglietto da visita.

loading...

Perché se è vero come è vero – lo scrivono gli inquirenti – che “le indagini hanno consentito di interrompere un’azione di propaganda e di istigazione nel web portata avanti per pianificare atti violenti contro Sua Santità Papa Francesco”, la cellula italo-kosovara faceva sul serio. È sul sito “Me ose, pa tu – Hilafeti eshte rikthy”, “Con te o senza di te il Califfato è ritornato” che il guerrigliero, un tempo carpentiere, Samet Imishti, si scatena. Posta la foto di Bergoglio. Lo sistema così: “E adesso dove andrai? Ricordatevi che non ci sarà più un papa dopo questo, questo è l’ultimo. Non dimenticatevi ciò che vi sto dicendo!”. E ancora, sempre rivolto al Santo Padre: “Stai buono racconta la verità che loro verranno in Vaticano”.

loading...
  • Paolo Marcotulli

    ma figuriamoci…………………….
    Se avessero studiato la storia saprebbero che tutti i grandi imperi sono caduti proprio quando hanno deciso di allargarsi.
    I romani, addirittura, davano subito la cittadinanza ma, come avete visto, alla fine son caduti anche loro. Insomma, una occupazione e’ sempre una occupazione.
    Dovrebbero invece restarsene a casa ed evitare l’inquinamento con i convertiti ( altra spina nel fianco che li faranno cadere o deviare) che, saranno anche convertiti ma sempre occidentali restano e, da taluni filmati di convertiti italiani, se pur lei in niqab, passeggiano con il fidanzato tenendosi per mano e andando in pizzeria !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Si, proprio uguale a come , specie le donne, vivono nei paesi islamici o, peggio, dove c’e’ la Sharia.

SEGUICI SU FACEBOOK

banner