Il Sud con Salvini

Il Dalai Lama invita i Grandi della Terra a dialogare con i jihadisti dello Stato islamico: “Diventiamo amici dei jihadisti”

loading...

“Bisogna diventare amici dell’Isis con il dialogo. Bisogna ascoltare, capire, avere comunque rispetto dell’altro. Non c’è altra strada”. In una intervista alla Stampa, il Dalai Lama invita i Grandi della Terra a dialogare con i jihadisti dello Stato islamico. E spiega: “Il dialogo, anche di fronte ai tagliagole, bisogna farlo con il cuore. Essere compassionevoli”.

Il Dalai Lama fa il pacifista a tutti i costi. E anche davanti agli orrori delterrorismo islamicospiega che bisogna “educare” al dialogo. “La Germania è stata molto generosa ad accogliere i rifugiati, li sfama e li veste – puntualizza nell’intervista alla Stampa – ma adesso dovrà educarli”. E aggiunge: “Perché possano tornare indietro. Se non loro, i loro figli. Devono tornare con le conoscenze e le abilità per cambiare il Paese d’origine, perchè non ci siano altri fuggiaschi e altri rifugiati. Questa è l’unica soluzione”. Oltre al pacifismo estremista, il Dalai Lama si fa portavoce e strenuo difensore delmulticulturalismo.

loading...

Fino a difendere la convivenza multireligiosa: “Ogni uomo ha la sua religione, ma in una comunità ci devono essere tante religioni e verità”. Nell’intervista allaStampa c’è anche spazio per il futuro del buddismo. “Le donne – spiega – sono più sensibili di noi uomini, il prossimo Dalai Lama dev’essere donna. E bellissima”.

Fonte: Qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner