Il virus mortale diffuso dall’Isis: devasta e deturpa la faccia

2168

C’è un’altra piaga che affligge la Siria. E’ la leishmaniosi. una malattia parassitaria che deturpa i corpi e i volti. Secondo Dilqash Isa, capo della Mezzaluna rossa curda, è colpa dell’Isis che lascia i cadaveri abbandonati per strada favorendo in questo modo il diffondersi dalla malattia. “Ammazzano persone innocenti e abbandonano i loro corpi nelle strade”, ha detto Dilqash Isa.

1449260091816_1449260772.jpg--il_virus_mortale_diffuso_dall_isis__devasta_e__deturpa_la_faccia___fotoSituazione devastante – “Non abbiamo mai conosciuto una malattia simile prima, ha detto alle agenzie un combattente curdo-siriano. Abbiamo combattuto nei campi di battaglia per quasi quattro anni e questa malattia si è diffusa a partire dalle zone di battaglia di Tal Hamis, Hon e Qosa”. Ma anche l’Oms ha lanciato l’allarme. Dopo cinque anni di guerra il sistema sanitario è al collasso: sono tredici milioni le persone che avrebbero bisogno di assistenza sanitaria. I bombardamenti hanno danneggiato gli ospedali.