IMMIGRATI, IL SINDACO ARTURO CERULLI, DI CENTRODESTRA E ISLAMICO: “QUI I MIGRANTI NON LI ACCOGLIAMO”

97

“Non mi convinceranno mai, a meno che non mi obblighi lo Stato. Ma non credo”.

A dire no all’accoglienza coatta di migranti è Arturo Cerulli, sindaco di Monte Argentario. È di centrodestra, e nel 1989 si è convertito all’islam. Lui, musulmano, dice al Giorno di essere “prima un sindaco”, e di pensare al bene della sua comunità. “Non sono d’ accordo con lo Sprar e nel mio territorio, almeno finché sarò sindaco, gli immigrati non ci abiteranno. L’Argentario – spiega il sindaco – non è adatto a questo tipo di accoglienza: viviamo di turismo e ogni anno diamo allo Stato 6 milioni di contributi. Se vogliono mantenere questo status e ci considerano ricchi ci devono esentare dall’avere certe situazioni che abbasserebbero il target del territorio”.

via LiberoQuotidiano