Immigrato senza biglietto aggredisce controllore

55

Un controllore di Trenord è stato aggredito da un immigrato a Rho verso le 13,30 sul convoglio della Linea S6 che da Pioltello Limito porta a Novara.

Il motivo è sempre lo stesso: l’uomo, un ivoriano di 26 anni, era senza biglietto e ha attaccato chi gli intimava di scendere dal treno o, in alternativa, di pagare il biglietto.

L’immigrato si è, poi, scagliato anche contro i poliziotti che lo hanno arrestato con l’accusa di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. I poliziotti, come spiega Milanotoday, sono intervenuti dopo la chiamata del capotreno, ma uno di loro è stato ferito dall’ivoriano ed è stato portato al pronto soccorso. Lì i medici lo hanno medicato e dimesso con una prognosi di 7 giorni, mentre l’immigrato è stato portato al commissariato di via Nazario Sauro. Purtroppo episodi di questo tipo sono spesso frequenti nei treni delle ferrovie italiane dove gli immigrati colpiscono sia i controllori sia i capotreni.