Il Sud con Salvini

INVASIONE E VIOLENZA – Albanese ammazza la moglie: l’ha sgozzata davanti ai due figli

loading...

Una vera e propria esecuzione davanti ai due figlioletti. Dopo una furibonda lite un 42ennealbanese ha ammazzato la moglie 32enne sgozzandola con un fendente micidiale.

Quando ieri notte dopo le 2:30, i carabinieri di Gallarate sono entrati nell’abitazione di via Adelaide Ristori a Cavaria con Premezzo, comune in provincia di Varese, si sono trovati davanti a una scena raccapricciante. Quella perpetrata contro la donna, accoltellata più e più volte, è stata una vera e propria mattanza.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la donna stava riposando quando verso le due e trenta il marito l’ha aggredita. L’albanese si è alzato ed è andato in cucina a prendere un coltello con una lama lunga trenta centimetri. Tornato in camera da letto, ha colpito la moglie al collo con un solo fendente, provocandone la morte probabilmente per dissanguamento. Accanto a lei riposava il figlio minore della coppia, mentre la maggiore dormiva in un’altra stanza. L’uxoricida ha poi telefonato alla sorella in stato confusionale. “È tutto finito”, avrebbe detto.

loading...

Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118, chiamati dai parenti dell’omicida, e i carabinieri di Gallarate e del Reparto Operativo di Varese. Sono stato io a ucciderla”, ha detto ai militari. E, dopo aver confessato l’omicidio e indicato l’arma del delitto, il quarantaduenne si è trincerato nel silenzio senza spiegare i motivi del suo gesto.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner