Il Sud con Salvini

INVASIONE E VIOLENZA – Anziana aggredita da clandestino mentre va a messa

Attimi di paura ieri pomeriggio in via Giordano Bruno dove una anziana di 78 anni è rimasta ferita al capo a seguito di una aggressione forse un tentato scippo con l’uomo che è stato poi bloccato dagli agenti della polizia giudiziaria della Municipale.

Il fatto è accaduto attorno alle 18 in via Giordano Bruno nei pressi dello stabile che un tempo ospitava l’Albergo Moderno, davanti alla stazione. Secondo una prima ricostruzione, l’anziana che stava camminando lungo il marciapiede ed era diretta alla messa è stata avvicinata da questa persone, un extracomunitario di origini irachene. Con un gesto felino l’uomo si è scagliato contro la donna forse attirato dalla borsa. Dopo un paio di strattoni piuttosto violenti, l’anziana è caduta pesantemente in terra. Con le mani che serravano la borsa la donna ha battuto violentemente il capo in una ringhiera in ferro. In pochi istanti la signora ha iniziato a perdere sangue dal capo. Numerose le chiamate pervenute alla centrale operativa del 118.

loading...

In pochi istanti la ,macchina dei soccorsi si è messa in movimento. In via Giordano Bruno è cosi arrivata l’automedica e un mezzo della Croce Rossa. Una volta stabilizzate le condizioni di salute, la donna è stata trasportata a Torrette. Nel frattempo in zona gli agenti della Municipale assieme a quelli del nucleo di Polizia Giudiziaria provvedevano al fermo di un uomo che è stato poi portato al comando di via delle Palombare.

Fonte: Qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner