Isis, Cameron: In ogni giorno di inazione il gruppo islamico si rafforza

51

Londra (Regno Unito), 26 nov. (LaPresse) – “Ogni giorno in cui non agiamo è un giorno in cui lo Stato islamico cresce, diventa più forte e trama altri attacchi“. Lo ha dichiarato il premier britannico David Cameron, sostenendo la necessità che Londra approvi l’intervento con attacchi aerei in Siria contro il gruppo jihadista.

“Il nostro approccio è costituito da quattro pilastri”, ha proseguito Cameron, elencando “un piano antiterrorismo a 360 gradi per evitare attacchi in patria e che l’ideologia velenosa alimenti altre minacce; il sostegno a un processo diplomatico e politico, in cui è vitale avere tutti gli attori regionali intorno a un tavolo, inclusi Iran e Russia”; “l’azione militare”, che “funziona in Iraq e può funzionare anche in Siria”; “l’aiuto umanitario di grande entità e la strategia di stabilizzazione sul lungo periodo”.