Il Sud con Salvini

ISIS: Fanno esplodere bimbo di 4 anni per vendetta contro il padre

loading...

Un altro efferato crimine commesso dagli islamici dello Stato islamico: il gruppo ha fatto saltare in aria un bambino di quattro anni, appena una settimana dopo l’esecuzione del padre, accusato di avere guidato attacchi di ‘apostati’ contro un avamposto di ISIS.

Gli omicidi hanno avuto luogo nel quartiere di Al-Shirqat, nella provincia di Salah ad Din, controllato dagli islamici dal giugno 2014. La zona è considerata una delle roccaforti dell’organizzazione.

loading...

Agghiaccianti i particolari diffusi da Alsumaria News: “al bambino è stata attaccata una bomba, controllata attraverso un dispositivo telecomandato, poi è stato fatto esplodere. Il corpo del bimbo è stato dilaniato”.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner