IUS SOLI – Ecco come il Pd sta preparando i blitz in parlamento

139

Lo Ius soli potrebbe tornare in pista entrando nella discussione della capigruppo della prossima settimana al Senato

Ecco cosa scrive Il Giornale:

Lo Ius soli potrebbe tornare in pista.

Nel corso della capigruppo della prossima settimana al Senato, potrebbe essere discussa nuovamente la cittadinanza per i figli degli immigrati nati in Italia. Lo ius soli potrebbe entrare nella conferenza dei capigruppo in compagnia del biotestamento. A quanto pare il capogruppo dem a palazzo Madama, Zanda, vorrebbe provare a far fare un altro giro allo ius soli in Senato. Di fatto, sempre secondo le indiscrezioni che trapelano dal Pd prima che venga calendarizzatoa la cittadinanza si procederà ad un nuovo screening dei voti. In questo quadro ci sono anche le trattative tra dem e Campo Progressista di Pisapia. L’ex sindaco di Milano ha posto lo ius soli come condizione per un’alleanza. E la mossa del Pd di provare un altro blitz in Parlamento va letta in questa chiave. È molto probabile invece che venga caledarizzato il biotestamento, altro nodo delle trattative del Nazareno per nuove alleanze. Anche la minoranza dem si mobilita per la cittadinanza. E in questo scenario pesano le parole del Guardasigilli, Andrea Orlando: “Io farò di tutto perchè sia approvata, essendo parlamentare e ministro ho la possibilità di svolgere un’azione in questo senso”. Insomma bisognerà attendere la prossima settimana per capire quale possa essere la mossa dei dem sul fronte ius soli. La cittadinanza ai figli degli immigrati è un passaggio non indifferente per la tenuta della maggioranza e del governo.

via Il Giornale