Il Sud con Salvini

La madre del terrorista: “non voleva uccidere, si è fatto esplodere perché era teso”

loading...

“Mio figlio non voleva uccidere nessuno. Si è fatto esplodere a causa della tensione”. Lo ha detto la madre di uno degli attentatori di Parigi, Ibrahim Abdeslam. Dichiarazioni discutibili, e che sicuramente diventeranno materia di studio per gli psicologi. Possibile che uno diventi kamikaze solo perché è “teso”? Ibrahim Abdeslam è uno dei fratelli coinvolti negli attentati islamisti di venerdì.

loading...

In una intervista al quotidiano belga Het Laatste Nieuws ha affermato che “l’abbiamo visto due giorni prima degli attacchi di Parigi. Non c’era nessun elemento per pensare che stava organizzando qualcosa di violento”. Eppure, è la stessa donna a confermare che Ibrahim Abdeslam è stato in Siria e che da tempo si era radicalizzato. Per lei, comunque, suo figlio non voleva uccidere nessuno: “Il fatto che si sia fatto esplodere senza provocare vittime la dice lunga”.

Fonte: Qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner