Il Sud con Salvini

La proposta della consigliera Pd: “Adotta un musulmano”

loading...

Fa discutere la proposta, lanciata su Facebook questa mattina, della consigliera comunale pisana Francesca Del Corso del Partito democratico, affinché ciascuno “adotti un concittadino musulmano”, per combattere una nuova forma di discriminazione sociale, nei confronti dei fedeli di religione islamica, che li colpirebbe soprattutto ora, cioè dopo gli attentati di Parigi.

Non voglio – così scrive la consigliera – che si ceda alla paura! Non voglio così fare il gioco dei terroristi. Esprimo la mia solidarietà ai miei concittadini di fede islamica che in queste ore sono ingiustamente accusati e malvisti. Siamo con voi, capiamo il vostro disorientamento. Propongo una iniziativa: che ogni credente cattolico o cristiano altro, adotti un concittadino musulmano, se ne faccia tutore e difensore da insulti ignoranti e beceri. Sarebbe bello manifestare così in piazza, a due a due“.

loading...

Già a gennaio la consigliera si era fatta organizzatrice della “Giornata del Dialogo Cristiano-Islamico di Pisa”, subito dopo la strage all’interno della redazione del periodico satirico Charlie Hebdo.

Peccato che gli stessi sentimenti di tolleranza, solidarietà e vicinanza per il popolo musulmano non vengano utilizzati anche in altri contesti, anzi.

Proprio per rimarcare il concetto che non tutti i fedeli dell’islam sono terroristi, l’esponente Pd si fa forte di un attacco offensivo a un cantante italiano che, piaccia o meno, è di grande successo in Italia e all’estero.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner