LA RAGGI SGOMBERA GLI ITALIANI DALLE CASE POPOLARI E LI COLLOCA IN DEI LAGER

0

“I moduli abitativi a basso costo sono senza bagni, baracche che ricordano quelle dei campi di concentramento nazisti”

La Raggi “smentisca subito le notizie sull’allestimento di vere e proprie baraccopoli per accogliere le famiglie fragili, provenienti da immobili occupati che saranno a breve sgomberati”. Lo chiede in una nota Marco Miccoli, deputato Pd. “Sembra che i moduli abitativi a basso costo siano del tutto inadeguati, addirittura senza bagni, delle vere e proprie baracche che ricordano quelle dei campi di concentramento nazisti”, continua Miccoli.

“La scelta del Comune, dettata da una recente determina, che è in palese contraddizione con la circolare del ministro Minniti e le sue giuste prese di posizione, rischia di generare le stesse dinamiche dello sciagurato sgombero di via Curtatone. Ma soprattutto”, conclude, “simili sistemazioni sarebbero una vergogna inaccettabile, una condizione lesiva della dignità delle persone”.

via Il Populista