Il Sud con Salvini

LA RUSSIA ACCUSA DIRETTAMENTE ERDOGAN E LA SUA FAMIGLIA DI COMPLICITA’ CON ISIS

loading...

2 dicembre – MOSCA – La Turchia e’ il primo consumatore del petrolio venduto dall’Isis. L’accusa arriva dal ministero della Difesa russo, secondo il quale il presidente turco, Recep Tayyp Erdogan e la sua famiglia (particolarmente suo figlio) sono coinvolti in un business petrolifero con il gruppo jihadista. Mosca si spinge fino a dire di essere a conoscenza di tre rotte attraverso le quali l’Isis invia petrolio in Turchia. La Difesa russa rivela inoltre di avere immagini satellitari che dimostrano il transito di autocisterne turche al confine siriano. Erdogan ieri ha detto che se la Russia mostra le prove del coinvolgimento della Turchia nel business del petrolio proveniente dai territori controllati dall’isis, si sarebbe dimesso.

loading...

 

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner