Il Sud con Salvini

L’AFFONDO DELLA SLOVACCHIA. Sorvegliare tutti i musulmani

loading...

Il premier slovacco Robert Fico torna a far parlare di sé.

In piena campagna elettorale per la rielezione, il primo ministro del piccolo stato centroeuropeo, il primo ministro socialdemocratico torna a sollevare una proposta che farà certamente discutere: “Controlleremo ogni musulmano del Paese”.

Il sasso nello stagno era stato lanciato già all’indomani di Parigi, ma ora che alle elezionimancano appena due mesi il refrain viene ripetuto con sempre maggior insistenza. Lo slogan elettorale di Fico, semplice ma efficace, è “necessità di protezione” – e stando ai sondaggi gli elettori sembrano premiarlo.

loading...

La campagna di controllo nei confronti cittadini musulmani (che per la verità nel Paese sono appena 2500) ha suscitato aspre polemiche dentro e fuori la Slovacchia, ma ha dei precedenti. In agosto Bratislava aveva proposto di accettare solamente i migranti cristiani e in seguito si era opposta a più riprese contro il meccanismo delle quote di ripartizione dei profughi tra i vari Paesi Ue. La Slovacchia, ad oggi, non ne ha accettato ancora nemmeno uno.

A luglio, come ben ricorda Libération, la Slovacchia assumerà la presidenza dell’Unione, nell’imbarazzo della sinistra all’Europarlamento. Una nuova sfida che porrà ancora più in evidenza la mancanza di unità dei Paesi dell’Unione in materia di immigrazione e di contrasto al terrorismo.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner