L’ISIS IN LIBIA ANNUNCIA CHE PRENDERA’ MISURATA NEL RAMADAN (ITALIA A RISCHIO)

446

L’Isis ha minacciato direttamente la citta’ di Misurata, in Libia, sostenendo che i suoi uomini arriveranno a controllarla entro il mese di Ramadan, che comincia il 6 giugno. Alcuni abitanti di Sirte hanno rivelato al sito informativo libico al Wasat che domenica l’Isis ha diffuso una serie di volantini nei quali si prometteva che ”i soldati del ‘califfato’ si troveranno durante il Ramadan a Misurata”. Questa sorta di guerra psicologica contro le brigate avversarie e’ cominciata a pochi giorni dall’attacco compiuto contro la zona di Abu Grain, che dista 100 chilometri da Misurata, dove i miliziani jihadisti hanno occupato case e negozi, arrestando e giustiziando i membri delle forze di sicurezza.