Il Sud con Salvini

L’Isis minaccia dalla Libia: pregheremo a Roma…

loading...

L’altro giorno Al Qaeda, oggi le minacce all’Italia o, meglio, a Roma capitale del cristianesimo e vista come la città simbolo dei “crociati” dell’Occidente, arrivano da Barqah, ossia la Cirenaica, una delle tre province in cui il Califfato ha suddiviso la Libia. Nuovamente l’Isis, ultimamente impegnata a dimostrare attraverso i suoi strumenti di propaganda la sua forza in Libia.

Qui il video

In un video della durata dii 15.07 con scene di combattimenti avvenuti nell’ultimo mese Cirenaica, probabilmente anche in alcune aree della stessa Bengasi, i soldati del califfato hanno mostrato le loro vittorie in battaglia.

Scene spesso simili nei video dell’Isis: gli scontri; un kamikaze che si lancia contro le postazioni del nemico, i cadaveri degli sconfitti, ad alcuni dei quali è stata tagliata la testa nonostante fossero già morti sotto i proiettili, il “bottino” della battaglia.

Poi – al minuto 12 – una voce fuori campo, che incita uomini dell’Isis e simpatizzanti del jihad dice: dobbiamo essere uniti contro il nemico e lo faremo scappare mentre avanziamo.

loading...

E non smetteremo questa lotta – aggiunge – contro i nemici fino a quando non verremo chiamati alla preghiera. E pregheremo a Roma, se Dio vuole. Il senso delle parole è chiaro: la lotta degli jihadisti non deve fermarsi fino a quando i soldati del Califfato non arriveranno a Roma. Un’altra formula per rilanciare uno degli slogan preferiti dei seguaci di Abu Bakr al Baghdadi: conquistare Roma.

Roma, come detto, città simbolo della religione del nemico: il cristianesimo. Cristianesimo presentato – ovviamente in maniera errata, ma poco importa – come espressione dell’Occidente. Mentre, ovviamente, non è così.

Secondo gli esperti di intelligence di Globalist il video non rappresenta una minaccia concreta sul piano immediato. Ma conferma che Roma è il “sogno” da realizzare. La conquista. Ma siccome la conquista sembra assai improbabile, colpire Roma è nei progetti. E lo slogan lanciato non molto tempo fa era Parigi prima di Roma.

Fonte: qui

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner