L’ISIS RIVENDICA IL TENTATO OMICIDIO DEL PADRE MISSIONARIO PIERO PAROLARI

140

19 novembre – DACCA – I tagliagole dell’isis hanno rivendicato in un comunicato diffuso via Twitter il ferimento a ”colpi d’arma da fuoco” di padre Piero Parolari, avvenuto ieri nei pressi della missione di Suihari, nella diocesi di Dinajpur in Bangladesh. Il comunicato con data di oggi definisce padre Parolari ”crociato italiano che opera da anni in una campagna missionaria nel distretto di Dinajpur”e afferma che è stato attaccato con ”diversi colpi sparati da una pistola con silenziatore, che gli hanno provocato gravi lesioni”. Il 28 settembre scorso l’Is aveva già rivendicato l’uccisione, a Dacca, del cooperante italiano Cesare Tavella.