Mosul, 3 apr. – L’Isis usa i bambini come scudi umani a Mosul. Ora un video lo provaLa reporter persiana della BBC, Nafiseh Kouhnavard, durante un reportage a bordo di un elicottero militare dell’esercito iracheno, ha documentato come i soldati del Califfo si servano dei bambini come scudi umani per evitare che i militari li colpiscano.

Il video sta facendo il giro del web e mostra come i miliziani per sfuggire alla cattura portino con sé donne e bambini, soprattutto per evitare di essere colpiti da armi pesanti. Le riprese della troupe della BBC raccontano dei civili ancora intrappolati a Mosul dove è in corso il momento più delicato dell’offensiva per la riconquista della città. A quel punto, il pilota ha uno scambio con il comando su una probabile fuga di alcuni militanti a bordo di un camion.

Si vede un movimento di persone e il pilota, che dovrebbe sparare, nota come non si tratti solo di jihadisti. Accanto a uno dei terroristi, infatti, c’è almeno un bambino. “L’uomo è armato, ma c’è anche un bambino”, si sente dire dal militare iracheno. Il pilota quindi è costretto a spostare la mira per colpire un altro obiettivo.

GUARDA IL VIDEO

Fonte: Il Primato Nazionale

loading...