Il Sud con Salvini

Mali: attaccata base dei caschi blu Onu a Kidal

loading...

KIDAL – Nuovo allarme terrorismo in Mali, dove un commando armato ha attaccato una base dei caschi blu dell’Onu a Kidal, nel nord del Paese. I morti sono almeno tre. Nella zona sono riecheggiati colpi di mortaio secondo quanto riferito dagli abitanti della zona e da un militare della Minusma, la forza di pace delle Nazioni Unite nello stato africano.

Olivier Salgado, portavoce delle forze Onu in Mali, ha confermato l’attacco e ha precisato che è avvenuto “alle 4 del mattino. Quattro o cinque razzi hanno colpito la base”. In un primo momento aveva parlato di “diverse persone rimaste ferite”.

loading...

L’ex colonia francese è in piena emergenza dopo l’attacco del 20 novembre di un commando jihadista a un hotel della capitale Bamako, che

ha causato 21 morti. Le truppe francesi e le forze dell’Onu stanno cercando di stabilizzare la situazione. Per gran parte del 2012 il nord del Mali è stato occupato da guerriglieri islamici, poi respinti dall’intervento militare francese, ma le violenze sono proseguite.

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner