Manca l’acqua, immigrato devasta il centro d’accoglienza

688

Manca l’acqua e un immigrato, dopo aver ripetutamente chiesto il ripristino della fornitura idrica, è andato in escandescenze. Hadanneggiato sia gli interni che l’area giardino della comunità d’accoglienza di Villaseta.

Gli operatori della struttura non sono riusciti a calmarlo per cui è stato necessario l’intervento del 113. Sul posto è giunta una pattuglia delle Volanti della Questura di Agrigento. I poliziotti hanno calmato, identificato e denunciato lo straniero. Dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di danneggiamento aggravato.

Fonte: ImolaOggi