Migranti: Ex caserme e palazzi, piano italiano per dare ai profughi 30mila posti in più

181

Usare per l’accoglienza le strutture dismesse della Difesa o del Demanio. Il progetto è stato valutato più volte, ma ora entra nella fase operativa, con l’obiettivo di recuperare il più rapidamente possibile trentamila posti per ospitare i nuovi arrivati e raggiungere la quota centociquantamila fissata come obiettivo del 2016 (anche se, ovviamente, non tutti i trentamila posti arriveranno dalla riqualificazione delle strutture della Difesa). Ad una prima scrematura, le strutture che potrebbero…
(…)

Leggi tutto su ilgazzettino