Migranti: Italia è il paese che ha registrato il maggior numero di arrivi questa settimana

125

Lo riferisce l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni.
E’ l’Italia il paese che ha registrato in maggior numero di arrivi di migranti e rifugiati in Europa questa settimana, in particolare sulle rotte del Mediterraneo centrale e del Nord Africa. Lo riferisce l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (IOM):

“L’incontro con molti dei migranti ha svelato che il punto di partenza per tutti era Libia. Molti provengono dall’Africa sub-sahariana, con un aumento dal Corno d’Africa, in particolare dei migranti eritrei”.

Lo ha spiegato il direttore dell’Ufficio di Coordinamento della IOM per il Mediterraneo a Roma, Federico Soda. Secondo lo IOM, oltre 177.000 i migranti sono arrivati in

Europa via mare dall’inizio di quest’anno: “secondo le stime 177,207 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare nel 2016, arrivando in Italia, Grecia, Cipro e Spagna. I dati si riferiscono al 13 aprile. Alcuni 5.664 sono arrivati negli ultimi tre giorni: 357 in arrivo a Messina, soccorsi in mare e provenienti dall’Egitto. Nel dettaglio oltre 24.000 migranti sono stati salvati nel Canale di Sicilia nel 2016, mentre si stima che 352 siano morti.

Sono i risultati della massiccia crisi dei profughi, con centinaia di migliaia di migranti irregolari in fuga i loro paesi d’origine in Medio Oriente e Nord Africa per sfuggire alla violenza e alla povertà.

http://it.sputniknews.com/italia/20160416/2493359/iom-italia-migranti.html