Il Sud con Salvini

MIGRANTI, ECCO LA PALAZZINA DEL DEGRADO! : 100€ PER VIVERE TRA I RIFIUTI

loading...

Sequestrata dalla Guardia di finanza di Paola, in provincia di Cosenza, la palazzina fatiscente

Vivevano tra cumuli di spazzatura, in stanze sporche, prive di pavimento, mobili e letti.

Erano dotati di cucine alimentate con le bombole a gas e stoviglie ed accessori in pessime condizioni. Le docce erano all’esterno dell’edificio, i bagni fatiscenti e in comune. Questi alloggi a Paola, in provincia di Cosenza, ospitavano 15 cittadini bengalesi. Un’intera palazzina è stata sequestrata dalla guardia di finanza del piccolo Comune calabrese.

Gli agenti hanno chiesto l’intervento sul posto di un ispettore dell’Asp di Cosenza, che ha effettuato un sopralluogo confermando le “precarie” condizioni igienico-sanitarie dei locali affittati, risultati incompatibili con le “normali condizioni di vita”.

loading...

Tra gli inquilini dello stabile fatiscente, c’erano venditori ambulanti. Fra loro, sette persone, di cui due minorenni, erano prive di permessi di soggiorno. Il fitto richiesto dai locatori e pagato dagli stranieri era di 100 euro mensili a persona. I cittadini extra-comunitari, che dormivano per terra, sono stati accompagnati presso la caserma delle Fiamme Gialle per essere identificati.

via Il Giornale

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK

banner