”Contiamo frequenti episodi di pazienti, migranti malati di Tbc bacillifera, che si sono allontanati dal reparto e non vi hanno fatto più ritorno”. I medici del reparto infettivi lo hanno messo nero su bianco in una lunga lettera che e’ un vero e proprio SOS: ”La situazione è fuori controllo e bisogna agire senza perdere altro tempo”.

Lo rende noto il deputato di Unidos Mauro Pili, che ha trasmesso un fonogramma urgente e un interrogazione parlamentare al ministro della Salute Beatrice Lorenzin per chiedere l’urgente intervento del Governo ”considerata la gravissima situazione denunciata dai medici del reparto infettivi di Cagliari”.

L’allarme lanciato dai medici della divisione di malattie Infettive del presidio Ss.Trinita’ del capoluogo sardo parla chiaro: ”Con la gestione allegra degli sbarchi e dei migranti si sta mettendo a rischio la salute pubblica di un’intera regione- attacca l’ex governatore sardo- la missiva choc e’ scandita da cinque denunce una piu’ grave dell’altra, dalla fuga dei pazienti affetti da Tbc bacillifera, per arrivare all’impossibilita’ di garantire sicurezza nel reparto stesso.

Si sta sottovalutando tutto quello che sta succedendo in seguito agli sbarchi e si sta mettendo a serio rischio la salute pubblica, salute di tutti”..

Fonte: qui

loading...