MIGRANTI PROTESTANO A VIBO VALENTIA: “IL CIBO NON E’ BUONO E I SOLDI ARRIVANO IN RITARDO”

55

(ANSA) – JOPPOLO (VIBO VALENTIA), 2 AGO – Una quindicina di migranti di origine africana, ospiti delle strutture di accoglienza di Joppolo, hanno inscenato una protesta davanti ai cancelli di una dei centri in cui soggiornano. L’iniziativa é stata promossa per la mancata corresponsione, o i ritardi nell’erogazione, del cosiddetto “Pocket money”, il rimborso destinato ai migranti per le spese quotidiane. Qualcuno mostrava un jeans liso senza la cintura, qualcun altro delle ciabatte rovinate. “Una bottiglia d’acqua – ha detto uno dei migranti – dobbiamo dividerla in cinque persone. Il cibo che ci viene fornito, inoltre, non va bene per le persone”.